Effetti dell’Acai sull’equilibrio lipidico

Effetti dell’Acai sull’equilibrio lipidico

Un interessante studio scientifico conferma per ciò le proprietà che il frutto di Acai presenta nei confronti del miglioramento dello stato lipidico organico e del suo livello ossidativo.

Una dieta ricca di grassi peggiora i livelli di Colesterolo Totale ed HDL. L’integrazione alimentare con l’Acai permette di far scendere questi valori e di migliorare così il profilo lipidico. Inoltre è evidenziato che l’assunzione di Acai va ad incidere positivamente sul valore di molti markers ossidativi come la superossido dismutasi e la paraoxinasi. Essi infatti vengono significativamente riportati a valori migliori. Vediamo così che l’Acai migliora contemporaneamente il livello di lipidi nel sangue e lo stato ossidativo generale dell’organismo.

Ciò può essere un indice molto importante per il supporto cardio-vascolare dell’organismo, in quanto la combinazione fra alto livello di grassi, specie Colesterolo in forma LDL ed alto stress ossidativo crea una condizione di maggior rischio per il livello di benessere dell’apparato circolatorio.

Conclusioni sugli effetti dell’Acai sull’equilibrio lipidico dell’organismo

Il consumo regolare e controllato di frutti di Acai, sviluppando un forte apporto antiossidante, può avere un valido e positivo effetto sul livello ossidativo dei grassi organici, migliorando così la condizione generale di tutto il sistema cardio-circolatorio.