Acai e fumo di sigaretta

Acai e fumo di sigaretta

Grazie ad uno studio scientifico molto interessante, abbiamo l’ennesima conferma di 2 fondamentali cognizioni:
– Il fumo di sigaretta ha effetti deleteri sulla salute
– Il consumo regolare di Frutti di alto valore biologico come l’Acai ha potenti effetti di protezione della salute

Possiamo osservare innanzitutto che dopo soli 60 giorni (!!!) di esposizione al fumo di sigaretta l’organismo mostra evidenti segni sia fisici che funzionali di alterazioni profonde indotte al sistema respiratorio ed allo stato ossidativo ed infiammatorio generale. Tali segnali sono frutto dell’impatto tossico del fumo di sigaretta sulle cellule, sia dell’apparato respiratorio che di quelle di altri distretti organici.

Gli alveoli cominciano ad espandersi per rispondere all’attacco del fumo di sigaretta; così facendo andranno sempre più a perdere la loro capacità di assorbire ossigeno e tenderanno a non poter più modificare il loro volume, cosa che è fondamentale per adeguare fisiologicamente la funzione respiratoria al variare delle condizioni esterne o di attività fisica.

In questo modo si genera e progredisce l’enfisema polmonare.

Nello stesso tempo si assiste ad una alterazione dei parametri biochimici dell’organismo, con aumento dello stress ossidativo e con l’attivazione di vari processi infiammatori. Questi componenti alterati, pur essendo generati a livello polmonare, saranno poi portati in circolo dal sangue e diffusi in tutto l’organismo; in questo modo la diffusione delle tossine indotte dal fumo di sigaretta è garantita in ogni altro distretto corporeo.

Questo meccanismo è quello che poi va a generare le nefaste ricadute del fumo sull’apparato cardio-circolatorio, quello immunitario, quello cognitivo, ecc.

Il potenziale dell’Acai

L’aggiunta di un estratto di Acai nelle stesse sigarette, da ciò che evidenzia sperimentalmente lo studio, è in grado di limitare e ridurre le conseguenze ossidative ed infiammatorie sull’organismo! Ciò grazie all’apporto dei suoi potenti attivi naturali contenuti nel fitocomplesso della bacca di Acai.

Pensiamo quanto quindi un consumo regolare e controllato di Acai possa apportare alla protezione ed alla preservazione delle funzioni del nostro organismo, messe alla prova da numerosi fattori di rischio come fumo di sigaretta, alimentazione eccessiva e squilibrata, stress nervoso, abitudini sedentarie, ecc.

Una ulteriore scientifica prova che l’apporto delle sostanze naturali della bacca di Acai può rappresentare un valido supporto per il mantenimento del benessere e della salute.